Vitamine – Le principali funzioni, sintomi di una carenza, integrazione e perché non esagerare

Tutti siamo consapevoli del fatto che le vitamine sono fondamentali per un buon funzionamento del nostro organismo.
Difatti si tratta di elementi essenziali la cui mancanza deve essere compensata il prima possibile per non dover affrontare delle problematiche fisiche anche molto serie.

Le vitamine sono preziosissime e non vengono create dal nostro organismo ma bisogna immetterle all’interno del nostro corpo tramite il cibo, tranne per alcuni casi particolari come ad esempio la vitamina D che si auto produce grazie all’esposizione alla luce solare.
Nel caso ci siano delle mancanze precise, si possono comunque riequilibrare attraverso dei particolari integratori.

Le vitamine possono essere divise in due parti: ci sono quelle idrosolubili che non si possono conservare nell’organismo e dunque bisogna assumerle regolarmente mediante una buona alimentazione.

Poi ci sono quelle liposolubili che si ammonticchiano nella cute e nel fegato, per poi essere rilasciate pian piano in caso di bisogno.
Pertanto non è indispensabile prenderle in maniera regolare.

Funzioni delle vitamine:

Le vitamine sono dei composti organici essenziali utili per supportare le normali funzioni di tipo fisiologico.
Prima di tutto riescono a regolare le reazioni chimiche che si verificano nel nostro fisico.

Bestseller No. 1
Integratore Multivitaminico e Multiminerale | 365 Compresse (Fornitura Fino A 1 Anno) | 24 Vitamine...
  • UTILE FONTE DI 24 VITAMINE E MINERALI - I benefici di 24 vitamine e minerali in un'unica compressa facile da deglutire. Ogni compressa contiene Vitamina A, Vitamina D, Vitamina E, Vitamina K, Vitamina...
Bestseller No. 2
GloryFeel Integratore Multivitaminico e Multiminerale | 450 Compresse (Scorta per 1+ Anno) |...
  • SENTI LA DIFFERENZA - grazie ad un complesso accuratamente selezionato di vitamine e minerali, l'integratore multivitaminico di Gloryfeel vi fornisce un apporto quotidiano di micronutrienti essenziali...
OffertaBestseller No. 3
Matt Divisione Pharma - Vitamine e Minerali Complex - Integratore Multivitaminico e Multiminerale -...
  • Vitamine e Minerali complex un integratore multivitaminico - multiminerale con luteina. La sua formula favorisce il raggiungimento dei valori nutritivi di riferimento (VNR) e ogni suo componente ha...
Bestseller No. 4
Yamamoto Nutrition Multi VITAMIN integratore alimentare multivitaminico ad ampio spettro con...
  • MultiVITAMIN un integratore alimentare completo dal punto di vista dell'apporto di vitamine e minerali, indicato in caso di ridotto apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno di tali nutrienti.
Bestseller No. 5
Multivitaminico Multiminerale | 27 Composti Bioattivi | Zinco Magnesio Vitamine A B C D3 E K2 |...
  • 27 NUTRIENTI DI CUI 5 BREVETTATI : L'integratore multivitaminico Nutri & Co contiene vitamine A, B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12, C, D 3 vegetale, K2, E naturale, magnesio, zinco, iodio, oltre ad...
Bestseller No. 7
DAILY VITAMINS - Integratore multivitaminico e mulitiminerale vegano, 180 capsule - dose giornaliera...
  • PER OGNI GIORNO: 2 capsule al giorno del multivitaminico vegano DAILY VITAMINS soddisfano il fabbisogno giornaliero di vitamine e minerali.

Assicurano il rinnovo cellulare mantenendo così i tessuti sani come la cute, la capigliatura, le ossa e la dentatura.
Le vitamine regolano le azioni degli enzimi e assicurano il benessere dei tessuti.

Inoltre attuano un’azione di tipo protettivo e antiossidante combattendo i radicali liberi.
Aiutano a pulire l’organismo attraverso l’eliminazione degli scarti.

Agevolano l’aspetto metabolico delle sostanze assimilate, supportando il fisico a tenere da parte, rilasciare e convertire l’energia.
Le vitamine facilitano pure l’operosità inerente il sistema immunitario.

Sintomi generali di una carenza di vitamine:

Vitamine integrazione alimenti

Una dieta equilibrata porta molti vantaggi al fisico. Quando questi vengono a mancare, ancor più se si tratta di vitamine, possono presentarsi diverse tipologie di problematiche che possono provocare dei segnali più o meno seri.
Capire questi sintomi è importantissimo per comprendere come regolare la dieta, in modo tale da riattivare le generali funzionalità del corpo.

Se per svariate motivazioni non si possono assumere quantitativi bastevoli di specifiche vitamine tramite gli alimenti, il metodo preferibile è costituito dagli integratori alimentari.
Ecco quali sono i sintomi più abituali associati a un insufficiente contributo vitaminico.

  • Afta alla bocca e tagli ai suoi angoli.

Le ferite presenti sia all’interno che all’esterno della bocca sono generalmente associate alla mancanza di determinate vitamine o minerali.

L’afta in particolare si forma per mancanza di ferro oppure della vitamina B.

  • Gengive che sanguinano e patologie consuete.

Quando c’è una mancanza evidente di vitamine il nostro sistema immunitario si debilita e uno dei segni più lampanti è l’assiduità con cui si prendono i malanni che possono essere sia seri sia più superflui.

Ulteriori segnali possono essere quelli sulle gengive sanguinanti o il fatto di perdere tutte le componenti della propria dentatura.

  • Difficoltà alla vista.

Se il nostro sistema organico non assume abbastanza vitamina A possono apparire dei problemi per quanto concerne la vista, principalmente durante le ore appartenenti alla notte.
Oppure possono scaturire delle escrescenze sulla sclera.

Gli integratori che contengono la vitamina A sono fondamentali per diminuire i sintomi.
Ma prima si suggerisce comunque di considerare bene l’origine di questi disturbi con un esperto.

La caduta dei capelli è uno dei grattacapi che collegano quasi tutti gli uomini.
Attraverso degli studi appositi si è appurato che inserendo anche delle vitamine al proprio modo di mangiare aiuta sicuramente ad anticipare o a tardare la manifestazione del diradamento.

Vantaggi ed effetti collaterali delle vitamine:

Le vitamine sono tra i nostri più fedeli amici per conservare la buona salute del nostro organismo.Però è importante stare attenti a non abusarne per non incorrere in effetti indesiderati.
Le vitamine riescono a rinforzare i tessuti e l’apparato osseo. Ciò comporta un rilevante benessere dal punto di vista fisico.

La vitamina favorisce la formazione di collagene, invece la vitamina A migliora il benessere delle membrane della mucosa e della cute e ciò serve a mantenere forti i tessuti.
Come conseguenze spiacevoli ci sono gli effetti collaterali che potrebbero verificarsi in caso di consumo eccessivo, ovvero quelli che vanno a colpire a livello di fegato e cervello.

Troppa vitamina A una volta accumulata nel fegato, può arrivare a un grado considerevole di dannosità.
Invece un’eccessiva dose di vitamina D può avere dei risvolti estremamente negativi sulla salute ossea.

Quindi è importante bilanciare bene il consumo in modo tale da non esagerare e non dover affrontare delle conseguenze sgradevoli di questo tipo.

Lascia un commento